Pane azzimo: la ricetta per farlo a casa

Il pane azzimo è una gustosa e sana preparazione che non prevede l’uso di lievito. Ha origini antichissime, e si prepara con farina integrale e senza grassi per ottenere un prodotto molto sano e nutriente.

La farina utilizzata può essere di grano, orzo o altri. L’impasto senza lievito è compatto e la sua digestione più lenta rispetto al pane normale.

Diverse varianti del pane azzimo sono presenti in vari paesi del mondo, dall’India all’America centrale. Di seguito ti spieghiamo come preparare il pane azzimo a casa.

Ingredienti: mezzo chilo di farina integrale, 300 ml di acqua a temperatura ambiente e sale.

Mescola la farina con un pizzico di sale, disponila a forma di vulcano e versa poco a poco l’acqua a temperatura ambiente. Impasta bene per 15 minuti, poi avvolgi l’impasto in un panno e fai riposare per un’ora.

Trascorso il tempo prestabilito appiattisci l’impasto con un rullo fino a far raggiungere uno spessore di circa mezzo centimetro.

Per la cottura del pane azzimo puoi informare a 220° per circa 20 minuti o, in alternativa, cuocere in una padella antiaderente ben calda per un paio di minuti a lato.