Cosa sono e come si curano gli acufeni

Fischi, pulsazioni, clic: alcune persone avvertono questi sintomi senza che vi sia alcuno stimolo sonoro esterno. Gli acufeni possono essere molto fastidiosi, essendo continui e non esistendo al momento una cura adeguata che possa alleviarli.

Sebbene non siano una malattia, ma un sintomo che ci indica che qualcosa nel nostro organismo non funziona correttamente, gli acufeni possono essere alleviati in modo naturale grazie ai rimedi che ti suggeriamo di seguito.

Gingko. Viene usato per trattare i problemi circolatori. Le foglie aumentano il flusso di sangue nella testa grazie ai suoi effetti protettori, tonificanti e vasodilatatori. Per godere dei suoi benefici, usa l’estratto secco di gingko biloba.

Camomilla. E’ una pianta particolarmente efficace contro gli acufeni e il mal di testa. Le sue foglie hanno proprietà antinfiammatorie che rendono più fluido il sangue.

Zenzero. Ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche e capaci di tonificare la circolazione. La tisana di zenzero è molto efficace per alleviare gli acufeni.

Mirtilli. E’ molto utile per trattare i problemi associati alla microcircolazione. I mirtilli proteggono i vasi sanguigni e migliorano l’ossigenazione cerebrale. Hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.