Come tenere lontane le zanzare per tante ore in modo naturale

Possono essere una vera croce, rovinare le nostre serate all’aperto durante i mesi più caldi o regalarci notti insonni: le zanzare sono fastidiosissime. Per allontanarle spesso si ricorre a repellenti industriali, carichi di sostanze chimiche che non fanno certo bene alla nostra salute.

In questo articolo ti spieghiamo come allontanare le zanzare con un semplice ingrediente naturale: l’aceto. E’ usatissimo in cucina, ma anche nella medicina naturale grazie alle sue proprietà antibatteriche. L’aroma intenso e penetrante dell’aceto è sgradevole per le zanzare, e agisce come un repellente naturale.

Mettendo un bicchiere pieno di aceto di vino bianco su una superficie, come il comodino, si possono allontanare le zanzare per varie ore. L’aroma sprigionato dall’aceto ha un’azione repellente sui piccoli insetti.

Per aumentare le proprietà repellenti dell’aceto, prova a preparare un rimedio mescolandolo con della citronella, che è a sua volta uno dei prodotti naturali più efficaci contro gli insetti. Versa qualche goccia di olio essenziale di citronella in un bicchiere pieno di aceto.

Un altro repellente naturale che puoi abbinare all’aceto è l’olio di eucalipto. Anche in questo caso, versa 10 gocce di olio essenziale di eucalipto in un bicchiere o una tazza piena di aceto, da mettere sul tavolo o sul comodino per tenere alla larga le zanzare.