10 alimenti che ritardano l’invecchiamento e ringiovaniscono gli organi

Con una buona alimentazione e uno stile di vita sano è possibile migliorare la qualità della vita. Alcuni alimenti sono particolarmente ricchi di nutrienti e antiossidanti che possono ritardare i sintomi dell’invecchiamento, dalle rughe alla perdita di capacità cognitive: di seguito ti elenchiamo i principali.

Pesce. Ricco di proteine e acidi grassi omega 3, idrata la pelle, riduce le infiammazioni del corpo e previene le rughe. Si consiglia di preferire il pesce azzurro, ma anche merluzzo e salmone.

Tè verde. Essendo molto ricco di antiossidanti, può aiutarci a perdere peso e a migliorare l’aspetto della pelle. Può essere d’aiuto nella prevenzione del cancro e delle malattie del cervello, come la demenza senile.

Arancia. E’ uno degli agrumi più consumati e apprezzati, idrata la pelle ed evita la comparsa delle rughe.

Mela. Frutto ricchissimo di nutrienti, rivitalizza tutto il corpo e combatte contro gli effetti dannosi dei radicali liberi.

Vino rosso. Il resveratrolo, un composto contenuto nella buccia dell’uva, ha effetti antiossidanti e controlla i processi metabolici dell’organismo.

Latte. Contiene nutrienti come potassio e magnesio, fondamentali per la salute del cuore. Può aiutare nella prevenzione del cancro alla pelle e al seno.

Avocado. Riduce i livelli di colesterolo cattivo e previene le malattie cardiache.

Carote. Ricchissime di nutrienti, ritardano l’invecchiamento della pelle attraverso una maggiore produzione di collagene.

Broccoli. Uno degli alimenti con maggiori proprietà antitumorali, protegge la pelle dai radicali liberi.

Pomodori. Ricchi di licopene, possono tonificare la pelle e combattere contro le vene varicose.