Aglio germogliato: ecco perché può cambiarti la vita

Sapevi che l’aglio germogliato contiene più proteine e vitamine dell’aglio che normalmente usiamo in cucina? Le proprietà rigenerative e rivitalizzanti dell’aglio sono maggiori quando sta per germogliare.

In questo articolo spieghiamo perché l’aglio germogliato non va buttato, e come usarlo per godere di tutti i suoi benefici.

Per far germogliare un aglio basta conservarlo in un luogo fresco e asciutto, e attendere qualche giorno.

Per consumarlo, invece, basta togliere la buccia, tagliarli a metà e assicurarsi che l’interno sia verde. Nel caso si presentasse di un altro colore, non è possibile consumare l’aglio.

Consigliamo di non acquistare aglio già germinato, in quanto non si è mai sicuri delle tecniche usate per fargli raggiungere questo stato.

Benefici dell’aglio germogliato

  • Protegge da alcuni tipi di cancro e dall’arteriosclerosi
  • Protegge da patologie neurali
  • Supporta il sistema immunitario
  • Possiede il doppio delle proprietà depurative
  • Possiede proprietà antiossidanti